Chi siamo

MARIA LAURA VERDI

Non saprei proprio come iniziare a parlare della mia vita, molto particolare e piena di eventi imprevisti e nuovi…

18 mesi, anno1953, una notte la febbre velocemente supera i 41°. Cosa era entrato nel mio corpicino? Si era insinuato il virus della polio che mi ha “ferito” il piede sinistro che ha tutt’oggi manifesta esteriormente la mia sofferenza.

Tale evento ha favorito l’entrata di emozioni, convinzioni, dolori con i quali ho dovuto lottare fin da piccola: mancanza di equilibrio fisico, incertezza, vergogna, scarsa autostima, senso di abbandono dovuto a continua lontananza da casa per cure.

Questo evento “negativo” ha provocato lentamente una grande trasformazione in me facendomi conoscere e vedere i dolori di tanta gente, spingendomi alla condivisione, donandomi l’umiltà, la gioia di amare e di aiutare.

E ora ringrazio, ringrazio questa malattia che tanto mi ha guidata verso il mio Dio senza saperlo. La vita è proseguita tranquilla e come tutti ho studiato, mi sono laureata e ho insegnato Lettere alla scuola media inferiore per quasi quaranta anni.

Ora in pensione posso dedicare tutto il mio tempo, la mia Energia e le mie conoscenze per curare, tramite l’Energia di Luce, le persone, le Anime anche lontane, la Terra e posso parlare, condividere i miei pensieri, le mie esperienze e regalare “pillole” di saggezza.

Andiamo avanti con ordine, arriviamo agli anni 1996-1997, periodo in cui mi sono

“risvegliata”. Una Voce dolcissima era entrata dentro di me, mi parlava, mi sussurrava parole, frasi facendomi sentire felice. Piano piano questa Voce è diventata la mia compagna, senza conoscere chi mi parlasse in questa maniera così profonda e cara.

Tale novità mi ha cambiata, la Voce “interiore” mi ha aperto il cuore, ha provocato un forte scossone nella mia Coscienza, assopita da schemi, rigidità, educazione, paure e …sono cambiata.

Ho cominciato a scrivere tramite “scrittura automatica” e piano piano ho frequentato corsi perché la Voce ripeteva: “Vai, vai a ricordare!”. E ho obbedito: quattro livelli di Reiki e cinque livelli di Terapie Vibrazionali di Baba Bedi, tre corsi di Medianità, mentre la Voce continuava a dirmi:” Vai, vai tranquilla”.

Nel 2003 ho capito bene che qualcosa di straordinario stava per accadere: un suono profondo quasi un sibilo nelle orecchie mi richiamava al registratore, strumento che avevo imparato ad usare proprio in quei tempi ed indispensabile in quanto le canalizzazioni una volta scese si perdevano nella mia mente terrena e dimenticavo.

Ecco spiegata la necessità di registrare e chi si presentò in quel momento? Erano voci familiari che udivo, voci dolci che provenivano da Agartha, dalle Sorelle di Agartha della Terra Cava le quali mi confermavano che anch’io provenivo da quel Mondo e che ora dovevo veramente cominciare a collaborare con loro. Io sulla superficie e loro dall’interno, si sarebbe lavorato insieme per aiutare la Terra perché eventi pesantissimi stavano arrivando, già le nubi della confusione, di strani movimenti, di forti tempeste, di terremoti, di guerre, di scontri di Coscienza, erano visibili all’orizzonte.

Cominciarono, giorno dopo giorno, a farmi lavorare su un planisfero grande… e partendo dalla mia Italia mi hanno insegnato a costruire Antenne di Luce, mi hanno fatto “antennare” l’intero planisfero, era l’anno 2003.

Ho impiegato i miei mesi estivi di vacanza per lavorare con loro, si registrava quasi quotidianamente, si trascriveva e si disegnavano Antenne e triangoli e sui larghi spazi, tipo oceani venivano calate tantissime Reti di Energia giallo-oro, non comprendendone l’importanza…poi mi fu detto: “Energia Cristica, cara Sorella!”.

Tutto è stato costruito in silenzio, proseguendo il mio compito, sorretta dalla Fede perché sentivo che stavo eseguendo qualcosa di importante, pur non avendo ancora conoscenze.

E ora continuo, continuo come Sorelle di Agartha, (incarnata) in terra, a lavorare, a far conoscere il loro messaggio d’Amore, a convincere le persone a rispettare il Pianeta e tutto ciò che Lui sostiene, dagli animali, alla vegetazione, alle montagne, alle acque, ai deserti, alla terra, al sottosuolo.

Noi di Agartha ora siamo in Terra in tantissime (purtroppo ancora una gran parte dormiente) con lo scopo di costruire Antenne di Luce (a protezione di Gaia, dell’Umanità, delle nostre case, dei nostri cari), di inviare continuamente segnali e pensieri d’Amore a Madre Terra.

Non dimentichiamo come compito base quello di chiamare e svegliare le Anime delle Sorelle di Agartha. Si lavora per un’ Alleanza invisibile ma potente, sostenute sempre dall’Energia e dalla protezione di queste splendide Entità Multidimensionali.

Noi Sorelle di Agartha in Terra siamo perennemente collegate con la Loro Civiltà che ha scelto, da milioni di anni, di vivere all’interno del Pianeta finché la Terra avrà bisogno di aiuto, di Energie e di protezione.

Con Agartha collaborano e condividono il Piano Divino le altissime Entità di Shambhala ed Eldorado, che entrano, invisibili, come Sentinelle di Luce nelle nostre case, se invocate, invitate ed accolte con Amore.

E così si procede, giorno dopo giorno a lavorare, a pregare, a curare. Tante le nuove conoscenze che hanno riempito la mia vita e le più importanti non hanno avuto bisogno di incontri fisici: parlo di Sai Baba, Sananda, Aivanhov, Yogananda, Drunvalo, Ramtha, Steiner, Kryon e tanti altri Maestri giunti a me tramite libri e video.

Quanto Amore nasceva da quelle letture, quante conoscenze cominciavano ad organizzarsi dentro di me, tanti Maestri…

Poi nel 2004, Sanat  Kumara, mio amato Grande Maestro da tutti conosciuto come il Signore del Mondo.

Per alcuni anni ha donato le Sue canalizzazioni a me, a Sabrina mia Anima Compagna e alle Sorelle che piano piano si univano a noi: settimanalmente ci si trovava e Lui ci parlava senza mai poter registrare una sola sua parola diceva: ” Sono le Anime che dovranno ricordare i Miei Insegnamenti e verrà un giorno in cui, care le mie colombe, vi toglierò quel “mantellino grigio” che vi tiene nascoste al mondo. Siete troppo fragili per uscire allo scoperto, quando sarà il momento, Io vi toglierò il mantello che vi tiene protette”.

Per lungo tempo ci è stato accanto come un Grande Amorevole Padre finché un giorno tra il 2006- 2007 disse a me e a Sabrina: “Ora mie care faccio 2 due passi indietro e lascio il posto al vostro Sè Superiore, da questo momento Lui sarà la Vostra Guida, Io non vi abbandonerò ma sarete sempre guidate dal Sé Superiore”.

E da allora io e il mio Io Sono, dentro di me, siamo Uno, Lui usa la mia Voce mi dice: “Tu sei il mio profeta, cuore, Io parlo attraverso la tua voce, portami fuori, fai che sentano i miei insegnamenti”.

E così è stato! Anni e anni di canalizzazioni (2008-2015) che sono state riunite assieme e nel 2013, è nato un libro straordinario, carico di Energia, di Amore e di Conoscenze, dal titolo: Io Sono il Sentiero verso la Nuova Vita.

Il Sé Superiore continua a parlarmi, a darmi insegnamenti che devono uscire, che io devo comunicare alle persone che piano piano si avvicinano a me, che vengono a me, seminario dopo seminario, perché sentono di condividere ciò che viene detto e a volte riconosco tra la folla una nuova Sorella di Agartha.

In quel momento è festa, è gioia, è come un ritorno a Casa!!

La mia vita quotidiana prosegue, si lavora, si continua a vivere in silenzio, con calma, con il mio Dio che vuole uscire, io obbedisco, come sempre ho fatto, quando mi dice: ” Ora esci, parla”.

Si insiste molto su un argomento importante ma sconosciuto alla quasi totalità degli uomini: I Corpi Sottili. Oggi l’Umanità deve uscire dall’ignoranza, da errori dovuti a schemi sbagliati a religioni che hanno creato dogmi, veti, superstizioni, paure…Umanità immersa e influenzata dalla Coscienza Collettiva ferma ad un livello bassissimo.

E allora avanti con la Verità, non esistono tante Verità in questo campo ma una sola Verità che fa capo alla saggezza, grande virtù delle Antiche Scuole di Saggezza i cui insegnamenti sono finalmente giunti a tutti noi.

Presentando le Conoscenze relative ai Corpi Sottili sto preparando le Coscienze a riconoscere la “ Matrioska” altissima vivente che noi siamo, composta da 7 corpi dal più esterno, il Corpo Fisico, al 7° Corpo, l’Atma, lo Spirito e la Grande Monade, l’Anima Eterna.

Tanti tabù cadono quando si affrontano queste tematiche, per esempio la morte vi rientra ma senza il suo seguito di paure e si arriva a comprendere come la morte sia evoluzione.

Insegno conoscenze antiche con la forza del mio cuore, con l’Energia del mio Dio nella convinzione che queste parole possano pian piano aprire la Coscienza di chi mi ascolta: Coscienza più amplia significa entrata di Energia più forte e Alta in tutti i corpi. Ora è tempo di uscire dai vecchi schemi, la vita va vissuta con gioia, questo io insegno, a non ricadere sempre nel passato e nella sua pesantezza.

Andiamo avanti fiduciosi, giorno per giorno, e costruiamo lentamente, per noi, un nuovo futuro e se tutti noi vivremo con gioia, con sicurezza e con fede il nostro futuro…Il Futuro per l’Umanità sarà migliore.

Tutti siamo uniti, 7 miliardi e mezzo di persone che formano un UNO completo, totale con la Terra, con il Sistema Solare con l’Universo.

Siamo dentro ad un percorso evolutivo, occorreranno vite e vite ma ci solleveremo da questa dimensione e finalmente vedremo la Verità. Alla fine di questo nostro processo evolutivo, diventeremo Uomini-Dio e scopriremo che questo Dio è sempre stato dentro di noi.

Bene, continuerò il mio Sentiero con piccoli gruppi tenendo seminari… e organizzando cerimonie in onore di Gaia, gli intenti volano nell’Universo, tutti i lavori di Energia che vengono fatti passando per il Cuore giungono al Sole e tutto ricade come una pioggia luminosa sul Pianeta e sull’Umanità.

Siamo in attesa del cambio del Pianeta? Siamo in attesa di questo spostamento dell’asse terrestre? Ogni 13.000 anni deve avvenire questo evento, gli antichi con i loro calendari circolari, conoscevano bene la Terra, le sue rotazioni e i suoi cambi.

Sono stati sempre disastrosi nel passato questi cambi, perché? Perché la Coscienza umana era ancora molto bassa, ora la Terra è protetta, ora migliaia e migliaia di Operatori di Luce hanno raggiunto livelli di Coscienza sufficienti per proteggere con l’Energia Cristica la Terra e L’Umanità “risvegliata”.

Non dobbiamo temere questo cambio, fa parte del Piano Divino, il grande Amore Universale sa quello che fa.

Bene, ora chiudo, la mia vita continua, i miei insegnamenti pure, finché avrò forza e finché questo Amore arderà dentro al mio Cuore.

 

Maria Laura Verdi       Sorella e Maestro di Agartha